Attività

Le aree di intervento principali del GSPL sono le seguenti:

  • democrazia linguistica e diritti linguistici
  • discriminazioni tramite strumenti linguistici (sessismo, razzismo, hate speech, …)
  • italiano e altre lingue nella società, nell’istruzione e nella ricerca (in collaborazione col GISCEL)
  • lingua e strumenti linguistici nell’informatica
  • minoranze regionali e territoriali
  • nuove minoranze ancora da tutelare, comprese le lingue dei segni
  • pianificazione toponomastica
  • politiche linguistiche e scuola (in collaborazione col GISCEL)
  • sfide linguistiche dell’immigrazione e della mobilità (in collaborazione col GISCEL)
  • valutazione (sociale e economica) delle politiche linguistiche.